Antentati con le radici, sabato ad Auressio

News del 10.10

Esplorare, sentire, percepire il mondo che ci circonda come se fossimo alberi. È il cuore di “Antenati con le radici – La Villa e l'Abete Spagnolo”, l'evento in programma sabato 14 ottobre alla Villa Edera di Auressio in occasione della giornata internazionale del Bastone Bianco. Si tratta del primo di tre appuntamenti organizzati nella Svizzera italiana dal Teatro dei Fauni, qui in collaborazione con il Candidato Parco Nazionale del Locarnese. Durante l'evento, che inizierà alle ore 11, Tommaso Mainardi (Zona Sun) racconterà ai presenti come sente gli alberi da ipovedente e, proponendo alcuni suoi brani in versione acustica, li farà danzare col vento a ritmo di musica reggae. Dalle 9 alle 10.30 sarà anche proposta una passeggiata sensoriale da Cresmino ad Auressio sulla strada vecchia nel bosco (su iscrizione, max 25 partecipanti, Andrea Valdinocchi: 076 606 9758). Presente anche Pippo Gianoni, responsabile scientifico del progetto di Parco Nazionale. L'entrata è libera.