Aperte le iscrizioni per l’estate sul campo nel Parco

News del 06.03

È vero, l’estate è ancora molto lontana ma per certe avventure occorre muoversi per tempo se si vuole essere della partita. Sono infatti aperte da pochi giorni le iscrizioni a tre campi didattici estivi organizzati da enti e abitanti sul territorio, con il sostegno del Candidato Parco Nazionale del Locarnese. Si tratta di “Il tipì dei quattro elementi” sull’Alpe Casone a Ronco s/Ascona (5-11 agosto e 12-19 agosto), “Orto Loco” in Valle Onsernone (16-19 agosto), ambedue proposti con WWF Svizzera; e la colonia Weltu a Bosco Gurin (30 luglio – 3 agosto) proposta con l’Associazione Paesaggio Bosco Gurin e il Centro Natura Vallemaggia.

Colonia Weltu Bosco Gurin - 30 luglio – 3 agosto

“Attività ludiche per vivere, sentire e conoscere la natura”, con questa filosofia il Centro Natura Vallemaggia ripropone per il nono anno consecutivo la colonia diurna a Bosco Gurin. “Il segreto del suo successo? Forse è perché i Weltu sono tornati a sorridere nel bosco? – Risponde divertita la responsabile Rachele Gadea Martini ­– O perché in natura anche le relazioni sono più facili e si diventa facilmente amici di tutti… O perché è bello giocare, cucinare, sperimentare in natura? Penso che la nostra proposta piaccia un po’ per tutte queste cose”. Rivolta a ragazzi dai 6 agli 11 anni, la colonia si tiene dalle 10.00 alle 16.00 nel bosco dei Weltu e nei dintorni di Bosco Gurin. Il paese va raggiunto in modo autonomo. Info e iscrizioni: Rachele Gadea Martini, 076 693 74 40; rachele@cnvm.ch.

“Il tipì dei quattro elementi” sull’Alpe Casone – 5-11 agosto e 12-19 agosto

Continua a fare furore il campo natura WWF Svizzera “Il Tipì dei quattro elementi” allestito nella suggestiva cornice dell’Alpe Casone, sui monti di Ronco, con la collaborazione di agricoltori locali. Accampati in un grande prato circondato da boschi di faggio a 1300 metri di altitudine, i partecipanti dei due campi (età 9-11 il primo, 11-13 il secondo) vivranno a stretto contatto con la natura, dormendo in una grande tenda e cucinando all’aperto. Fuoco, aria, acqua e terra saranno i temi che accompagneranno le attività, le esplorazioni e i giochi della nostra vita quotidiana all’insegna della semplicità e dell’armonia con l’ambiente. Info e iscrizioni online: wwf.ch/campi.

“Orto Loco in famiglia” in Valle Onsernone – 16-19 agosto

Vivere quasi a chilometro zero è possibile! Scoprite come con “Orto Loco in famiglia”. La sfida è aperta a tutte le famiglie con bambini fino ai 10 anni che sono interessate ad un’esperienza fuori dal comune ma… in comune. Certo perché i partecipanti saranno chiamati a vivere a stretto contatto gli uni con gli altri, riscoprendo insieme il piacere di fare le cose con le proprie mani come per esempio il pane, lo yogurt e la marmellata per la prima colazione! “Il nostro obiettivo è che sia i bambini sia gli adulti tornino a casa con nozioni che poi potranno mettere in pratica, ognuno in base agli spazi che ha – spiega Nadir Cortesi dell’Associazione “Dalla Terra al Piatto” – Punteremo sul concetto di autoproduzione attraverso diverse attività pratiche. In questo i bambini giocheranno un ruolo centrale perché saranno loro a cucinare il pranzo dopo aver raccolto le verdure nell’orto. È proprio grazie a questo approccio che finiscono per mangiare tutto, persino le foglie dei ravanelli!” Insomma un’occasione unica per vivere il presente in armonia con la natura facendo tesoro del passato con un sguardo rivolto al futuro. Info e iscrizioni online: wwf.ch/campi.