Economia, turismo e mobilità

Economia agricola, rurale e alpestre

La produzione agricola nel comprensorio del Parco è tipica delle regioni di montagna: prodotti tradizionali a base di latte e carne, in particolare da caprini e ovini. A questi si aggiungono l'apicoltura e le produzioni minori ma in crescita di ortaggi, frutta secca, confetture, sciroppi ed erbe. Oltre ad essere fondamentale per la cura del territorio e del paesaggio e per la biodiversità, l’agricoltura garantisce anche la sopravvivenza di una tradizione culinaria fatta di prodotti genuini di nicchia e qualità che mantengono viva l’economia locale. Questi prodotti, se ben inseriti in un circuito di promozione come potrebbe fare il Parco, contribuiscono e rafforzano l’immagine del nostro territorio oltre i confini regionali, cantonali e nazionali. Succede per esempio durante l’annuale Mercato dei Parchi a Berna, dove già da alcuni anni diversi prodotti degli agricoltori e produttori del Parco si fanno ambasciatori delle bontà e bellezze racchiuse nel nostro territorio.